Back to Question Center
0

ICSC: nonostante i progressi digitali, il 91% dei consumatori festivi ha effettuato acquisti in negozio

1 answers:

ICSC: Despite Digital Advances, 91% of Holiday Consumers Shopped In-Store

Secondo lo studio Trends Holiday Purchasing Trends pubblicato oggi dall'International Council of Shopping Centers (ICSC), la forza nel mattone e nel mortaio è in gran parte dovuta ai progressi tecnologici della parte. dei rivenditori e la vivacità dei consumatori.

"Guardando indietro alle festività natalizie, la principale tendenza emersa è stata la prevalenza del consumatore omnicanale e la conseguente convergenza tra mattoni e malta e vendita al dettaglio digitale", ha affermato Tom McGee, presidente / CEO di ICSC. "La storia di mattoni contro clic è vecchia. La storia è ora uno di uno shopper che ottiene il meglio da entrambi i mondi, utilizzando la ricerca e le capacità online per informare gli acquisti fisici. Il consumatore americano ha inviato un chiaro messaggio che il negozio fisico rimane all'epicentro dell'esperienza di acquisto - app programmieren iphone. "

Holiday Shoppers cita commovente merce e convenienza come principali vantaggi

  • I consumatori hanno continuato a mostrare resilienza in questa stagione, poiché il 40% degli acquirenti dice di aver speso di più. stagione rispetto al 2014, con il 33% che spende lo stesso in questa stagione. Solo il 23% ha dichiarato di aver speso meno rispetto allo scorso anno.
  • 198 milioni di adulti americani hanno fatto acquisti per le vacanze in un negozio fisico durante le festività natalizie (1 novembre - 25 dicembre).
  • Vedere, toccare e provare sulla merce è stato indicato come la ragione numero uno per acquistare in negozio (32%), seguita dalla possibilità di navigare (26%) e dalla possibilità di ottenere subito l'oggetto (. 24%).
  • Gli acquirenti comprendono anche la facilità di restituzione e di scambio dei prodotti in negozio, con il 20% degli acquirenti che sceglie di acquistare in negozio a causa di questo vantaggio.

Un consumatore di Savvier utilizza Mobile e Click and Collect

  • Il 60% degli acquirenti delle vacanze utilizzava il proprio dispositivo mobile mentre faceva acquisti in negozio per eseguire tali. cose come confrontare i prezzi, verificare la disponibilità e visualizzare le recensioni / valutazioni.
  • Il 56% degli acquirenti delle vacanze ha cercato prodotti prima ancora che entrassero nel negozio, notando che erano arrivati ​​meglio informati e pronti all'acquisto.
  • Quasi un terzo (32%) degli acquirenti delle festività ha utilizzato il metodo click and collect: il 69% di questi acquirenti acquista articoli aggiuntivi nel negozio di raccolta e il 36% effettua un altro acquisto in un negozio adiacente.

Gift Gift, Apparel ed Electronic Leading Gift Categories

  • In media, il 62% degli acquirenti delle festività spesi in buoni regalo, con una media. spesa di $ 145. Il 50% di tutti i consumatori ha ricevuto una carta regalo in questa stagione. Tra quelli che hanno ricevuto una carta regalo, febbraio o successivo (43%) è il momento più probabile per riscattarlo, seguito da gennaio (39%) e dall'ultima settimana di dicembre (18%).
  • Il 48% degli acquirenti delle vacanze ha effettuato un acquisto nelle categorie abbigliamento / calzature ed elettronica / dispositivi durante le festività natalizie.

Informazioni sullo studio ICSC Holiday Consumer Purchasing Trends

Lo studio 2015 Trends Holiday Purchasing Consumer ICSC è stato condotto online da Opinion Research Corporation per conto di ICSC dal 28 al 30 dicembre 2015. L'indagine rappresenta un campione americano rappresentativo demograficamente di 1.014 adulti di età pari o superiore a 18 anni.

April 5, 2018