Back to Question Center
0

NRF sollecita la transizione verso più sicuro credito, carte di debito

1 answers:

NRF Urges Transition to More Secure Credit, Debit Cards

Martedì la National Retail Federation (NRF) ha inviato una lettera ai leader del Congresso sottolineando l'impegno dell'industria al dettaglio nel proteggere i dati sensibili dei consumatori in seguito ai recenti attacchi informatici e furti a Target. , Neiman Marcus e altri.

Supporto per PIN avanzato, Chip Card

"La National Retail Federation e i nostri 12 - cheapest vps host.000 membri si sono impegnati a combattere questa minaccia criminale per il nostro settore e i nostri clienti e raccomandiamo vivamente l'adozione di significativi. passi per combattere il furto di cyber e le frodi con carte di credito ", ha scritto il presidente / CEO della NRF Matthew Shay nella lettera inviata al leader della maggioranza al Senato Harry Reid, D-Nev. e presidente della Camera John Boehner, R-Ohio.

La lettera ha ribadito il sostegno a lungo termine del settore al dettaglio per la sostituzione delle attuali carte di credito e debito con le carte che memorizzerebbero i dati in un microcomputer incorporato e richiedono l'uso di un PIN piuttosto che di una firma. Le carte attuali usano la tecnologia degli anni '60 facile da hackerare.

"Per anni, le banche hanno continuato a emettere carte a banda magnetica soggette a frodi ai clienti statunitensi, mettendo a rischio le informazioni finanziarie sensibili e contestualizzando contemporaneamente i vantaggi di sicurezza della tecnologia PIN e chip card di prossima generazione per i clienti in Europa. e dozzine di altri mercati ", ha detto Shay.

NRF ha espresso il proprio sostegno per una transizione immediata dalle carte a banda magnetica a schede PIN e chip più sicure e avanzate per proteggere meglio i dati dei consumatori da furti, hacking e scremature. Le carte PIN e Chip sono ampiamente utilizzate in oltre 80 paesi in Europa, Asia e Africa.

"Il settore del commercio al dettaglio è desideroso di lavorare con banche e compagnie di carte per combattere attacchi informatici e ridurre le frodi", ha detto Shay. "Questi sforzi includono l'installazione di nuovi sofisticati sistemi point-of-sale abilitati al PIN e la disponibilità ad adottare schede con una tecnologia di microchip più sicura, ma resta il fatto che i rivenditori non possono farlo da soli. " www. NRF. com

April 11, 2018