Back to Question Center
0

Ralph Lauren Q3 Il profitto supera le aspettative come aumento delle vendite del 17%

1 answers:

Le azioni di New York di Ralph Lauren Corp. sono aumentate del 10% nelle contrattazioni odierne dopo che la società ha riportato risultati migliori del previsto per il trimestre festivo, aiutato dalla crescita. vendite al dettaglio in tutto il mondo e una crescita del fatturato all'ingrosso a due cifre in Europa e in Europa.

Per il suo terzo trimestre conclusosi il 31 dicembre 2011, Ralph Lauren Corp - steam ejector. ha riportato che il suo profitto è salito dello 0,4% a $ 169 milioni, o $ 1. 78 una azione da $ 168. 4 milioni o $ 1. 72 una azione registrata nell'anno precedente. Anche se solo un piccolo aumento, i guadagni hanno battuto la stima media degli analisti in attesa di $ 1. 67 a condividere.

Le entrate nette sono aumentate del 17% a $ 1. 81 miliardi da $ 1. 55 miliardi nell'anno precedente, che ha nuovamente superato la stima media degli analisti per $ 1. 75 miliardi. Gran parte della crescita proveniva dalle vendite al dettaglio della società in tutto il mondo così come dagli aumenti all'ingrosso a doppia cifra qui e in Europa.

Nei suoi negozi aziendali, le vendite sono aumentate del 22% a $ 1. 0 miliardi da $ 822 milioni di un anno fa, che riflettono i contributi di nuovi negozi, concessionarie e di nuove operazioni della Corea del Sud in transizione. Le vendite di negozi comparabili sono aumentate del 12%, riflettendo un aumento del 31% a Ralph Lauren. com, crescita del 7% nei negozi Ralph Lauren, espansione del 9% negli outlet e crescita del 17% nei negozi Club Monaco.

Previsioni Ricavi consolidati a salire del 20%

Le vendite all'ingrosso sono aumentate dell'11% a $ 750 milioni da $ 676. 3 milioni di un anno fa. Le entrate derivanti dalle licenze sono scese dell'1% a $ 50 milioni.

Ma il margine lordo ha continuato a essere sotto pressione all'aumentare dei costi. La società ha dichiarato che il suo margine lordo è sceso di 1,5 punti percentuali a 57. 1%. Tuttavia, la società ha detto che ora si aspetta che il margine operativo sia lo stesso o appena sotto l'anno scorso, rispetto alla sua previsione precedente per un declino dello 0. 5%.

"Abbiamo navigato attraverso una pressione di margine lordo senza precedenti e condizioni macroeconomiche sfidanti, sostenendo allo stesso tempo i nostri sforzi per lo sviluppo del marchio globale e mantenendo un'eccellente redditività", ha affermato Roger Farah, presidente / ceo. "Riteniamo che un investimento costante e disciplinato nelle nostre iniziative di crescita, in particolare lo sviluppo della vendita al dettaglio e delle infrastrutture a livello mondiale, continui a produrre forti ritorni per i nostri azionisti nel lungo periodo. "

Grazie al suo terzo trimestre più forte del previsto, la società ora prevede un aumento del fatturato consolidato del 20%, in anticipo rispetto alle aspettative precedenti di crescita tra il 20% e il 20%.

April 11, 2018